Cerca
  • Parchettificio Uderzo

Pulizia parquet

Aggiornamento: 27 feb 2019

Che prodotti usare

Con i prodotti naturali si va sempre sul sicuro. Il legno infatti è un materiale vivo, perciò ha bisogno di cure e delicatezza per rimanere come nuovo. I migliori restano cera ed olii specifici.


Prodotti evitare

E' bene evitare di pulire il parquet con strumenti che utilizzano il vapore: il parquet infatti tollera bene l'acqua, ma con il vapore si rischia sia di "imbarcare" le tavole (ossia di farle incurvare), che di rovinare la vernice.

Un'altra cosa che è meglio evitare è l'ammoniaca. Ci sono infatti delle finiture che ne sono particolarmente sensibili, come ad esempio la vernice all'acqua: con prodotti a base di ammoniaca questo tipo di vernice si rovina e può fare le chiazze.

Pulizia ordinaria

E' sufficiente una normale pulizia settimanale con il mocio che va intinto in acqua e normali prodotti per pavimenti, ma meglio evitare troppa acqua.


Pulizie straordinarie periodiche

Una volta era indispensabile passare la cera sul parquet per mantenerlo lucido, ma non è necessario se la finitura del vostro parquet è a vernice.

Se invece avete optato per finiture più naturali, come la cera appunto, è necessario circa una volta al mese ripassare il parquet per mantenerne sempre la bellezza.








77 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sgommate